Estro-versione.

babyonboard02.jpg

Titolo dell’opera: Viola impara a tenere oggetti a debita distanza dalle cavità nasali. Un paio di dita sotto le narici, per l’esattezza.  © Me Medesima, oggi. 


Giusto per non lasciar sguarnito il mese di Luglio.

Sono molto occupata a non pensare a cose, di questi tempi.

Declino ogni responsabilità legata a questa mia attività.

 

Fa rima, stacce.

 

sottofondo musicale: Uriah Heep – Easy Livin’ (meglio di così non potevo scegliere)

Laisser un commentaire